Ora è ufficiale, dal 22 al 24 Marzo 2019, Torino ospiterà il Meeting Giovani FIDAS. L’evento nazionale , rivolto a i giovani FIDAS di età compresa tra i 18 e 28 anni, ritorna nel capoluogo piemontese dopo sei anni dall’ultima volta. 

Sarà l’edizione numero venti ma soprattutto sarà l’evento che darà il via alle celebrazioni per il 60° anniversario di fondazione della FIDAS, nata proprio a Torino nel 1959.

“Stiamo lavorando per organizzare un meeting all’altezza delle sfide che ci attendono”- ha commentato Giovanni Borsetti, Presidente della FIDAS ADSP che poi ha aggiunto -“i giovani sono la FIDAS e non una componente a parte; per questo motivo il meeting non deve esser visto come ” l’appuntamento dei giovani” ma come il momento attraverso il quale formare nuovi responsabili associativi e dotarli degli strumenti utili da poter utilizzare nelle proprie federate una volta tornati a casa. 

Sono i giovani che devono parlare ai giovani, a quelli che saranno i donatori di domani; il futuro del Sistema Trasfusionale passa da qui. 

L’errore più grande che non possiamo permetterci di compiere è proprio quello di continuare a separare i giovani e i “vecchi”. Serve lavorare insieme pur sapendo che le visoni potranno essere diverse ma come cambia il mondo dobbiamo imparare a cambiare anche noi, perché non è sicuramente con frasi tipo “si è sempre fatto così” che porteremo la nostra associazione nel futuro.