Giornata bagnata, giornata fortunata!
Acqua a rovesci e noi con l’autoemoteca presso la Cittadella Politecnica di Corso Settembrini per una raccolta di sangue programmata in poco tempo.

I ragazzi arrivano con ombrelli e bagnati, infatti oltre alla pioggia c’è il vento, ma la volontà di donare il sangue è più grande delle condizioni atmosferiche avverse.
Alcuni ragazzi hanno riferito che mentre donavano il sangue sull’autoemoteca, dato il vento forte, il mezzo oscillava quasi a simulare una gita con annesso campeggio.
Bella esperienza con questi giovani donatori di sangue, quest’oggi quasi come degli Indiana Jones.

Michela Clemente – Maria Di Miceli

Segreteria Fidas ADSP