In Italia sono oltre 1800 le persone che ogni giorno ricevono cure salvavita grazie alla donazione di sangue e di emoderivati.

Con il tuo 5×1000 contribuirai a sostenere la nostra attività di raccolta sangue e l’attività di formazione all’interno delle scuole piemontesi; i giovani sono il futuro del sistema sangue italiano ed è nostro compito raccontare loro l’importanza ed il valore della donazione.

COME DONARE IL 5X1000

Presenti il 730 o il Modello Unico? Bastano 2 semplici mosse:

  1. Metti la tua firma nel riquadro “Sostegno del Volontariato…”
  2. Inserisci nello spazio “codice fiscale del beneficiario” il codice fiscale di Fidas ADSP 80090270010

 

 

Se fai la dichiarazione precompilata, nella sezione “Destinazione del cinque per mille” seleziona la voce Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale e inserisci il codice fiscale di Fidas ADSP 80090270010 nell’apposito spazio.

 

 

SE NON DEVO PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI POSSO DEVOLVERE LO STESSO IL MIO 5X1000 ALLA FIDAS ADSP ?

Certamente, basterà compilare la scheda fornita insieme al CU dal proprio datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmare nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” ed indicare il codice fiscale di Fidas ADSP 80090270010

Successivamente

  1. Inserisci la scheda in una busta chiusa
  2. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica io tuo cognome, nome e codice fiscale
  3. Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, Commercialisti…)

 

QUANTO MI COSTA IL 5X1000?

NULLA, si tratta di una quota di tasse già pagate. La scelta del 5×1000 non comporta alcuna spesa perché si tratta di una quota d’imposta a cui lo stato rinuncia. se non effettuerai alcuna scelta, il 5×1000 resterà allo Stato.