Il Gruppo Torino ADSP, per tramite del suo Presidente Michela Clemente, ha incontrato alcune Comunità islamiche per collaborare e fare donazioni di sangue.

La FIDAS è nata a Torino 60 anni orsono, ad oggi conta 72 federate in tutta Italia.

La Federazione Piemontese è costituita da 6 federate, di cui una è la Fidas ADSP, che si articola in 134 Gruppi. In città opera il Gruppo Torino (Fidas ADSP), ed è in questo ambito che abbiamo incontrato i rappresentanti di alcune delle Moschee del territorio torinese per parlare di donazione di sangue.

Abbiamo scelto questo periodo spinti anche dalla naturale carenza che lo contraddistingue, e ci siamo rivolti a coloro che posseggono una caratteristica comune a tutti “ la Generosità “, per chiedere di unirsi a noi in questo nobile gesto della donazione di sangue.

Altro termine molto vicino a questo concetto di dono di se’ è la “ Solidarietà “, declinata nelle sue varie forme, come occasionale, in forma di altruismo o passionale, e che contraddistingue l’organizzazione del volontariato. “ Passione “, termine usato in varie accezioni, le cui radici affondano nel profondo di noi stessi.

La donazione di sangue può essere veicolo di tutti questi concetti di integrazione sociale, soprattutto in Italia. Siamo tutti uguali, e come recita un detto, “buon sangue non mente”, soprattutto per chi è compassionevole, caritatevole.